Come Superare un tradimento - Adriano Rossi - Sociologo

Strategie e tecniche per far tornare un ex
Vai ai contenuti

Come Superare un tradimento

ARGOMENTI > Crisi di Coppia

COME SUPERARE UN TRADIMENTO

Cosa succede quando si scopre di essere stati traditi? Come recuperare il rapporto e superare un tradimento?

 
Come superare tradimentoIl dolore che si prova quando si viene a scoprire di essere stati traditi è indescrivibile. La prima reazione è sempre quella dell'incredulità, d'altronde non è possibile che l'altro sia stato capace di tanto. C'è chi rifiuta di crederci anche davanti ad evidenze oggettive, in realtà a livello inconscio è tutto chiaro è solo la parte razionale di se che cerca di non credere all'evidenza.
 
Chiunque sia stato tradito sa bene che nella maggior parte dei casi è impossibile perdonare un gesto come questo. Eppure il tradimento rappresenta una disfunzione della coppia, mette in risalto problematiche mai risolte ed è un campanello d'allarme molto forte che può mettere fine alla relazione.

Perché si tradisce?

La prima domanda da porsi è perché si tradisce?
Secondo la scienza decidiamo di tradire non tanto guidati dai sentimenti ma dai neurotrasmettitori.
In altre parole quel desiderio di possedere l’altra persona è scatenata soprattutto dalla dopamina prodotto a livello cerebrale. Questo ormone ci rende più euforici ed amplifica le caratteristiche positive della persona desiderata, per questa ragione con il tempo la passione iniziale perde slancio perché la dopamina prodotta inizia a diminuire.
 
Un amore profondo è caratterizzato da sentimenti provati per lungo tempo che hanno dato origine all'attaccamento verso l'altro, un tradimento è un'evasione dettata dalla voglia di riprovare determinate emozioni è sostenute dagli ormoni.
Questa è la ragione per la quale molte donne tradite vogliono riconquistare un uomo che fa parte della loro vita da tempo.
 
Cosa lega gli amanti nella fase iniziale? Il sesso! Più se ne fa più aumenta il desiderio di possesso ed è in questo aspetto che c'è la prima differenza tra il tradimento maschile e quello femminile.

Infedeltà femminile

 
Ci sono molte differenze motivazionali e caratteriali che inducono al tradimento tra i diversi sessi.

La donna vive la propria infedeltà in maniera più emotiva
e riservata, spesso solo la migliore amica sa cosa sta succedendo davvero. La donna di norma resiste a molte tentazioni quindi se decide di tradire lo fa consapevolmente, non è un avvenimento che succede per caso.
 
Per la donna il tradimento equivale a porre la fine dell'amore per il proprio partner, non è quasi mai una sola questione di sesso. Nell'altro cerca di colmare le lacune affettive che vive nel rapporto con il proprio marito o compagno da tempo.
 
Per queste ragioni più profonde la donna è pronta ad apportare rapidi cambiamenti nella sua vita quando è innamorata di un altro.

Infedeltà maschile

 
L'uomo è più legato all'aspetto sessuale e spesso non inizia una relazione clandestina per motivi di insoddisfazione nel matrimonio. Anche se tutti giustificano il loro tradimento mentendo a riguardo, infatti amplificano i problemi che hanno in famiglia, dicono di non provare più nulla per il coniuge e che l'unica ragione che li lega sono i figli ed i doveri coniugali.
 
Per questa ragione gli uomini sono meno propensi a lasciare la moglie quando si tratta di decidere tra lei e l'amante. Spesso promettono che lo faranno ma questa decisione viene sempre rimandata e spesso ci si può trascinare in queste situazioni anche per anni.

Si può perdonare il tradimento?

 
Perdonare un tradimentoCome riuscire a perdonare un tradimento? Chiaramente qualsiasi persona scopre di essere stata tradita nella fase iniziale ritiene che il perdono sia impossibile, il dolore che si prova è enorme e questo ha un forte impatto sulla propria autostima e sul proprio orgoglio.
 
Ma spesso è la stessa profondità del dolore che si prova che fa capire quando l’altra persona sia davvero importante nella propria vita e spesso questo aiuta a trovare la forza di perdonare.
 
Il tradimento non risolve mai le problematiche interne alla coppia anzi generalmente le peggiora perché crea quella consapevolezza che lì fuori c’è qualcuno  qualcuna con cui ci si può trovare maggiormente in sintonia.

Per questo il perdono deve avvenire solo quando ci sono le giuste condizioni, le principali tra esse sono:
· deve esserci un reale pentimento di chi ha tradito
· si devono avere prove tangibili che la relazione clandestina sia realmente finita
· essere consapevoli che il perdono deve essere totale
 
Il castigo più duro per chi tradisce è essere perdonato.
 
Riconquistare la fiducia della persona tradita è un percorso tortuoso  in quanto il tradimento ha minato le basi della relazione.

Senza un reale
pentimento non ci sarà mai la possibilità di ricostruire un rapporto quindi è il primo elemento fondamentale ma non basta.
Nessuno si fiderebbe mai delle sole parole, chiunque avrebbe bisogno di prove tangibili ed è qui che nasce il problema, come ottenerle?
Un confronto a tre sarebbe una dura prova da superare ma indubbiamente è ciò che da maggiori sicurezze sulla veridicità del perdono.
Può avvenire telefonicamente o in un incontro in un luogo neutro. Solo allora si avrà la certezza che la relazione tra gli amanti sia finita davvero.
Non basta mai dire: "con lei è finita, te lo assicuro, ho commesso un errore, amo solo te", perché queste resteranno solo parole.
Tuttavia la prova più dura da superare quando si decide di perdonare un tradimento è alla distanza.

La violenza e il tradimento sono armi a doppio taglio: feriscono più gravemente chi le usa, di chi le soffre.
Emily Jane Bronte
 

Perdonare un tradimento


Come recuperare una relazione in crisi a causa di un tradimento? Prendiamo l'esempio di una moglie che decide a fatica di perdonare il marito che l'ha tradita per mesi, se non anni. Perché lo ha perdonato? Perché non voleva perdere la persona amata, ma come agisce successivamente in casa?
 
Probabilmente gli ricorderà frequentemente quanto dolore ha provato a causa del suo tradimento, lo controllerà sempre sospettosa che possa tornare ad essere tradita, gli farà pesare la sua superiorità morale "io non ti avrei mai tradito".
In questa maniera il clima in casa sarà sempre teso, fatto di discussioni ed incomprensioni.
Questi tipi di perdoni sarà una continua spina al fianco che inevitabilmente porterà ad una coppia disfunzionale ed infelice se non alla separazione.
Sarebbe stato molto più leale nei riguardi del marito e di se stessa che gli avesse rifiutato qualsiasi tipo di perdono e lo avesse lasciato.
"Posso perdonarti ma non dimenticherò mai" è solo un altro modo per dire "non ti perdonerò mai".

Il vostro perdono deve essere dimenticato così come è stato perdonato il torto. Il perdono che viene ricordato e rimarginato in continuazione infetta di nuovo la ferita che cercate di cauterizzare.
Se siete troppo orgogliosi del vostro perdono o lo ricordate troppo spesso, siete portati a credere che l'altra perdona vi deva qualcosa per essere stata perdonata. Maxwell Maltz*

Come gestire la fase post tradimento


Gestire il tradimentoSe non rivangare il passato ne tanto meno mettersi su una posizione di superiorità morale sono elementi fondamentali per la nuova coppia c'è ancora molto altro da fare.
 
Bisogna  iniziare a spostare l'enorme attenzione rivolta al partner verso se stessi. perché bisogna ritrovare la propria autostima che è andata letteralmente a pezzi a seguito del tradimento. Bisogna ricostruire un rapporto basato sula fiducia bisognerà parlare sinceramente con il partner riguardo al futuro del rapporto.
 

Chi ritiene di averne bisogno non deve temere di fare una terapia individuale per essere aiutata e sostenuto nel difficile cammino del perdono del tradimento.
 
Uno specialista può analizzare con obiettività e con assenza di giudizio e per questo può fare da arbitro nei contrasti che state vivendo. Molte donne si rivolgono a me in cerca di un aiuto professionale e i loro giudizi che potete vedere nelle loro recensioni confermano che il mio sostegno è stato fondamentale per ricostruire una nuova armonia di coppia. Rivolgetevi sempre a professionisti seri, cercate sempre le recensioni di chi si è rivolto a loro e cercate di comprendere se le stesse sono vere.

Soprattutto dovete rinascere come coppia, uscire fori dai vecchi schemi consolidati, non riprendere la vecchia routine che è stata una concausa del tradimento,fare cose nuove, godendovi la felicità di stare ancora insieme.
___________________________________
Copyright Adriano Rossi 2019 R.M. Media Di Rossi M. PI 02909760601

Dott. Adriano Rossi
___________________
PI 02909760601
Skipe Live
________________________
live:info_1057026
______________________________________
riconquistare un ex
Torna ai contenuti