Amore non corrisposto - Adriano Rossi - Sociologo

Strategie e tecniche per far tornare un ex
Vai ai contenuti

Amore non corrisposto

ARGOMENTI > Smettere di Soffrire

Amore non corrisposto




L'amore è un'emozione fantastica, inebriante nulla ha un effetto così potente su di noi come l'amore, tuttavia non c'è nulla di peggio che amare una persona e comprendere di non esserne corrisposto. Alcuni amori non nascono mai, sono sempre unilaterali, ci sarai solo tu ad amare e non essere ricambiata,  poi ci sono quegli amori che sono sbocciati, ricambiati e poi entrati in crisi. Le ragioni sono molto profonde, nemmeno chi smette di provare amore riesce a comprenderne le vere cause e spesso il dolore è così intenso da durare per lungo tempo, mesi se non anni.

"lo amo anche se so che forse non sarà mai mio. Questo amore è una tortura alla quale non posso rinunciare perché è qualcosa che supera le mie forze e la mia volontà."

Questa frase può spiegare in maniera sintetica la potenza e l'incapacità di uscirne fuori quando parliamo di "Amore non Corrisposto"

Diverse forme di amore non corrisposto

Questo amore a senso unico  può assumere molte forme, si passa dall'avere una cotta per qualcuno che non risponde allo stesso interesse, all'amare una persona che frequenta lo stesso ambiente, scuola, sport, lavoro. Ci sono casi in cui si prova ancora amore verso un ex che non si riesce a dimenticare oppure si può essere in una relazione e non avvertire più nessun interesse da parte del partner. Di questo caso ne parlo nel mio articolo:  
L'amore quando non è corrisposto è straziante, di per se mantiene quelle tracce di purezza tipiche dell'amore puro in quanto si da tutto in cambio di nulla, anche se nell'aspettative della persona che ama c'è sempre la speranza che la situazione cambi in futuro.
Alcune lettrici mi dicono di essere innamorate da anni dello stesso uomo che non ricambia più il proprio amore. Generalmente parliamo di amanti, relazioni di coppia clandestine che si protraggono per molto tempo. Hanno tutte un inizio esplosivo, c'è passione, feeling, entusiasmo. Nella fase iniziale mancano di progettualità ma lentamente aumentano le promesse, la passione ed il coinvolgimento.

Lui non mi ama più

Queste relazioni clandestine hanno tutte un punto di svolta importante, quando la donna decide che è arrivato il momento di fare un passo in avanti nella relazione. L'uomo, che in genere è sempre stato disponibile, di fronte alla decisione di lasciare la moglie entra nel panico. Inizia così un copione simile a tantissime relazioni tra amanti che può durare molto a lungo. Promesse che non verranno mai mantenute perché c'è sempre qualche problema, se non è la moglie sono i figli, il lavoro, la casa, lo stato di salute. C'è chi si allontana affinché comprenda cosa vuole davvero dalla vita, ma non era tutto chiaro durante la relazione?
Tutto pur di rimandare e far spegnere lentamente l'amore. A quel punto molte donne restano sole, continuando ad amare questi uomini senza esserne più corrisposte ed è una vera tragedia personale. Anni di relazione, promesse e progettualità buttati senza una vera causa.
C'è chi riesce a superare questa crisi personale, spesso grazie alla conoscenza di un altro uomo, c'è chi invece non riesce a provare più nessun interesse verso il sesso maschile. Queste donne restano intrappolate in un meccanismo psicologico creato da loro stesse attraverso continui pensieri negativi che non riescono a cambiare.

Come dimenticare un amore non corrisposto?


Come per un amore non corrisposto?

L'amore non corrisposto ci mette ci mette a nudo di fronte a noi stessi. Se l'altro ha tutto questo potere vuol dire che in qualche modo glielo abbiamo permesso. Non basta dire che si farà di tutto per dimenticare perché la decisione da prendere è molto più profonda ed intima. Non si riuscirà a dimenticare con la forza di volontà, non si può lottare contro se stessi. Bisogna accogliere questo dolore e le informazioni che esso comunica, avvertire il senso di inferiorità ed elaborarlo. Quel senso di grandezza che si attribuisce all'ex è generato dentro di se, è dentro di te. Questa stessa energia, se utilizzata per riemergere, è la cura, l'unica forza capace di interrompere questo flusso continuo di pensieri che hanno creato la dipendenza. Per riuscirci ci sono diversi step da affrontare:

1.     Smetti di idealizzare

C'è un elemento comune a tutti quelli che non riescono a dimenticare un amore, l'idealizzazione dell'altro. L'altro è unico, speciale, comprensivo, perfetto sotto ogni aspetto. In realtà l'altro non è mai stato questo, queste convinzioni sono solo frutto di una continua idealizzazione. Cosa alimenta l'immagine della persona amata? I continui pensieri positivi sul suo conto che alimentano emozioni e sensazioni. Più ci pensi e più ti manca!
Fai un elenco di cosa non ti piace di lui e quando pensi a questi elementi negativi, fa che i tuoi pensieri siano chiari ed intensi. Ci sono molte tecniche per riuscirci, per depotenziare al proprio interno un ex, se vuoi conoscerne alcune ricorda che puoi contattarmi cliccando qui.
 
Inizia ad amplificare i suoi aspetti negativi inizierai ad avvertire una stana sensazione, da una parte ti senti più libera, dall'altra rifiuti concetti che distruggano la sua immagine. Ti assicuro che più ti eserciterai con i giusti metodi più ti libererai di questo peso ingombrante che blocca la tua vita.

·        Staccati da lui
Non c'è nulla di più difficile per chi soffre per un amore non corrisposto che staccarsi dalla persona che si ama. Staccarsi significa strappare una parte di se stessi, quella che si ostina, malgrado evidenze oggettive, a rimanere incatenata ad un amore che esiste solo nella mente di chi lo vive. Non solo, staccandosi lentamente ci si rende conto di quanto spazio mentale occupi davvero la persona amata. Senza di lui c'è il vuoto, o sarebbe meglio dire una mente da riprogrammare con i giusti contenuti.
Come staccarsi da un amore non corrisposto? Evita di frequentare tutti i luoghi dove potresti incontrarlo, se poi questi sono luoghi sono l'ambiente di lavoro inizia a mostrarti distaccata, quando i tuoi pensieri vanno su di lui, attraverso vari metodi di gestione e controllo del pensieri, pensa ad altro. Lontano dagli occhi lontano dal cuore, ma sarebbe anche giusto dire che solo quando sarà  lontano dalla mente riuscirai a riemergere davvero.
 
·        Prenditi cura di te stessa
Senza di lui nulla ha più significato, so che starò male per sempre e nessuno potrà sostituirlo. Questa enorme bugia crea attaccamento. Per questo molte persone se la continuano a ripetere, perché in realtà non vogliono staccarsi dall'altra persona. Tuttavia chiunque ha attraversato questa fase riuscendo a dimenticare un amore non corrisposto sa che dall'altra parte c'è ne uno, molto più emozionante rispetto a quello immaginario del passato.
Per riuscirci bisogna prendersi cura di se, togliere dal piedistallo immaginario quella persona e sostituirsi ad essa.

·        Inizia a fare cose nuove
Se non si introducono novità stimolanti nella propria vita i pensieri inevitabilmente saranno sempre gli stessi. Puoi iniziare a cambiare partendo dalle piccole cose, ad esempio rinnovando il tuo look, frequentando nuovi luoghi, cambiando palestra o ristorante. Abituando la mente ai cambiamenti sarà sempre più semplice fare cose nuove più impegnative.  Tra le cose che non devono assolutamente mancare c'è la conoscenza di altri uomini. Non devi farlo allo scopo di trovare un altro partner, ti assicuro che per un certo lasso di tempo nessuno sarà interessante, ma al solo fine di fare nuove amicizie, e scoprire così che li fuori c'è un mondo fatto di persone interessanti, che spesso hanno sofferto come te.
 

L'amore non corrisposto può cambiare

Quando si affronta questo argomento spesso si parla di amori mai nati, in realtà  molte persone continuano a soffrire e ad amare anche quando l'amore è finito. Parliamo delle relazioni di coppia, quando si viene lasciati e non si riesce a dimenticare quell'ex che ha lasciato un segno nella propria vita. E' doloroso saperne che la persona perfetta esiste, la si è vissuta ma adesso non vuole più saperne di te.
Questi casi sono caratterizzati da uno schema ben preciso, c'è chi lascia la relazione e riesce a ricrearsi ed eventualmente ad innamorarsi di un'altra mentre dall'altra parte ci si blocca, non si riesce a proseguire. Come superare la fine di un amore e rinascere? Ho scritto molti articoli sull'argomento ed aiuto quotidianamente molte donne con successo a riprendere nelle loro mani la propria vita. Ci sono poi amori che possono essere recuperati, anche se questo richiede molto impegno. Se vuoi avere maggiori informazioni leggi questo mio articolo:
Poi ci sono quelle coppia che avvertono la crisi, il malessere cresce quotidianamente, eppure non riescono ad invertire la rotta Agire tempestivamente e con forza può salvare queste coppie prima che sia troppo tardi, ma come comprendere che si è ad un passo dalla fine della relazione?

Amore non corrisposto nella coppia, sintomi

Quali sono i principali sintomi che ti indicano che quella che stai vivendo è una crisi di coppia dettata dall'amore non corrisposto del tuo partner?

1.     Dai più di lui
Molte donne sono così abituate a dare in amore da non comprendere che questo squilibrio tra il dare e l'avere non è normale, tuttavia quando nella coppia l'altro inizia a non collaborare più, non solo da un punto di vista economico, allora c'è aria di crisi.
 
2.     Prova interesse per le altre
Molte ragazze e donne mi scrivono di soffrire terribilmente per amore da quando hanno scoperto il proprio partner chattare con altre, mettere like alle foto sui social di varie donne. C'è poi chi flirta con altre in quei momenti di relax, come a cena in un ristorante o all'interno di un locale da ballo. Chiaramente questi atteggiamenti mostrano una totale mancanza di rispetto per la partner, ma soprattutto evidenziano che la coppia è in forte crisi relazionale.
 
3.     Non trovano il tempo da condividere
Si inizia a passare sempre meno tempo insieme, anche in casa. Se prima c'erano molti momenti di condivisione con il tempo questi iniziano a dilatarsi, ma non solo, quei momenti vissuti insieme lui mostra cenni di sofferenza e chiusura. Alla domanda: va tutto bene? in genere rispondono di si, che è solo un periodo di crisi o che si è troppo stressati dal lavoro.
 
4.     Il sesso
Quando  lui si sta staccando lentamente dalla coppia ne risente pesantemente il sesso. Ci sono coppia che iniziano a separare gli spazi ed ognuno dorme per conto suo, Quando l'amore inizia a non essere corrisposto mancano le scintille a letto, la passione è solo unilaterale e l'altro fa di tutto per dimostrare il proprio malessere
 
5.     Aumentano le bugie
Quando l'amore comincia a mancare è probabile che inizino i tradimenti. Tradimento e bugie vanno sempre insieme. Spesso non è solo il tradimento del partner ad alimentare un insieme di menzogne, si mente sulle uscite con gli amici, sulle nuove conoscenze femminili, sull'utilizzo dei social, e sui sentimenti. Perché quando si smette di amare non lo si confessa immediatamente alla partner, anche se sono numerosi i segnali che lo evidenziano.
 
6.     La solitudine
Quando l'amore di coppia inizia a non essere più corrisposto ci si sente più soli, ci si rende conto di lottare per un amore ma dall'altra parte non c'è nessuno sforzo, nessun tentativo di recuperare la relazione. Il dolore di amare qualcuno che non ricambia più è atroce, ma non sempre l'amore non è corrisposto nella coppia, ci sono persone da tempo innamorate di qualcuno che non ricambia

Un caso estremo di amore non corrisposto: Sindrome di Clérambault o erotomania

Per completare questo quadro piuttosto complesso quando parliamo di amore non corrisposto, non possiamo non parlare della sindrome di Clérambault.
Wikipedia la definisce così: In psichiatria, l'erotomania è un tipo di disturbo delirante in cui il paziente ha la convinzione infondata e ossessiva che un'altra persona provi sentimenti amorosi nei suoi confronti. Spesso si innamora di una persona che presenta uno status più elevato del proprio.
L'erotomania è inserita nel Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali  ed è definita come un delirio strutturato il cui tema è il convincimento di essere amati dall'altra persona.  
Ma come fa questa patologia a crescere in una persona?
Le cause sono molto probabilmente da ricercare nelle radici affettive della persona, nella sua infanzia e nel suo apprendistato del sentimento di amore. Una mancanza di amore ricevuta dalla madre o dal padre potrebbe esserne una causa.
L'erotomane non si ferma davanti a nulla, spesso anche quando l'ambita persona afferma chiaramente di non essere interessato, questa affermazione viene reinterpretata come un segno di modestia o incapacità di confessare i propri  sentimenti profondi, come un gioco d'amore ".
Quando l'erotomane capisce davvero che i sentimenti non sono reciproci sviluppa una forte  depressione che lentamente può trasformarsi in rancore e sfociare in aggressività. Fortunatamente i casi di erotomania sono estremamente rari.

___________________________________
Copyright Adriano Rossi 2019 R.M. Media Di Rossi M. PI 02909760601

Dott. Adriano Rossi
___________________
PI 02909760601
Skipe Live
________________________
live:info_1057026
______________________________________
riconquistare un ex
Torna ai contenuti