Come Riconquistare la Ex - Adriano Rossi - Sociologo

Vai ai contenuti

Mi ha lasciata e non mi cerca

Adriano Rossi - Sociologo
Pubblicato da in Riconquistare un Ex · 25 Marzo 2020

Mi ha lasciata e non mi cerca

 
Lui mi ha lasciato e non mi cerca, cosa posso fare? Se lui ha da poco messo fine alla vostra storia d’amore, è probabile che non fai altro che pensare a come riuscire a riconquistarlo. Quello che scatena le tue paure più profonde è il suo silenzio. Come è possibile che non mi cerca? Lo sa quanto sto male, quanto avrei bisogno di averlo accanto adesso, perché io sto così male mentre lui sembra stare bene?

È sempre dura affrontare il fallimento di una relazione, specialmente per chi viene lasciata. Il dolore può essere molto profondo e sconvolgere completamente la vita di una persona.

In questo articolo approfondiremo i percorsi da seguire quando lui vi lascia e non vi cerca più. amara e angosciosa, nella quale si perdono facilmente tutte le certezze e ci si sente in balia di un destino incontrollabile. Superare un evento di questo tipo non solo è possibile, ma può essere addirittura utile per riconquistare l'interesse di un ex. Volete che rientri a far parte della vostra vita? Leggete questo articolo fino alla fine, sarete sorprese di come ancora sia possibile far tornare il vostro ex, malgrado tutti i vostri errori.

Se lui ti lascia non cercarlo

 
Mi ha lasciata e non mi cercaSe lui vi ha lasciata e non vi cerca, questa è la regola più importante, ma anche la più difficile da seguire. Vi trovate all’improvviso senza di lui, sole, in preda a mille incertezze: gli mancherò?; si vedrà con un’altra?; che cosa starà facendo adesso?

Insomma, la voglia di chiamarlo, di scrivergli, di incontrarlo, anche solo per qualche minuto, è forte. Il turbinio delle emozioni è così intenso che si agisce d'impulso. Non si riescono a tenere a freno le proprie paure e non si fa altro che sbagliare.

Tuttavia, la cosa migliore da fare quando si viene lasciati è lasciare spazio all’altra persona, per molti motivi: in primo luogo, per dargli tempo e modo di riflettere sulla sua scelta e di iniziare ad avvertire la vostra mancanza. Alcune persone mettono fine ad una storia d'amore sull’onda dell’emotività, magari per rabbia, per poi pentirsene dopo qualche tempo.

Inoltre una rottura è sempre carica di stress, di forte emotività. Tutto viene amplificato, le parole dette, le offese, i fraintendimenti. In questo clima di tensione agire non fa altro che alimentare una maggiore tensione che nei fatti si trasforma in un allontanamento ancora maggiore del vostro ex ragazzo.

Se con lui non hai vissuto un rapporto molto profondo potrebbe interessarti il mio articolo:

Mi ha lasciato senza motivo

 
Non cercarlo subito vi permetterà di riflettere sul vostro rapporto. Perché lui se ne è andato? Perché la vostra storia d'amore non funzionava? Cosa lo ha spinto a disinnamorarsi? Quali errori avete commesso?

Analizzate il vostro rapporto, gli errori che avete commesso, le problematiche che hanno condotto la relazione al fallimento. Sarebbe inutile riprendere la storia da dove è stata interrotta, così com’era, senza apportare cambiamenti positivi.

Molte ragazze e donne mi scrivono dicendomi che sono state lasciate all'improvviso senza una vera ragione. E' piuttosto ovvio che non sia così ed attraverso un'attenta analisi si scopre sempre che gli indizi del disinnamoramento dell'ex erano già presenti e spesso questi sono causati dalle seguenti cause:
  • siete cambiate molto rispetto all'inizio della relazione
  • sono aumentate le paure ed insicurezze di perdere l'uomo della vostra vita
  • siete diventate più gelose, insicure, tirando fuori il peggio di voi
  • lo avete pressato, controllato, fino a farlo sentire in gabbia

Un periodo di riflessione vi aiuterà a capire se quello che provate davvero per l’ex partner è un sentimento d’amore positivo, oppure si tratta di una vera e propria dipendenza emotiva. Cercate di concentrarvi su voi stesse, uscite con le amiche, dedicate del tempo alle vostre passioni. Dovete mettere voi stesse al centro del vostro mondo ed imparare a vivere serenamente la solitudine.

Mi ha lasciata e sta bene

 
Mi ha laciata e sta bene

Lo avete incontrato per strada, sereno e sorridente, e vi ha salutate con indifferenza? Qualcuno vi ha comunicato, senza troppo tatto, che da quando vi siete lasciati il vostro ex partner appare in gran forma? Probabilmente vi starete chiedendo perché lui esce e sta bene, mentre voi rimanete a casa
soffrendo terribilmente. Perché mi manca il mio ex mentre lui sembra avermi dimenticato, come non fossi mai esistita?

Ma è proprio così che stanno le cose?

 
Nella fase iniziale se un uomo o un ragazzo decide di lasciare una moglie o fidanzata è molto insicuro. Non a cosa lo attende, anche nel caso la sua decisione è stata presa a causa di un'altra donna nella sua vita. E' estremamente confuso ed anche impaurito ma l'immagine che cerca di dare al mondo esterno  è quello di un ragazzo sicuro, felice, rilassato.

Una caratteristica maschile molto accentuata è cercare di non mostrare le proprie debolezze, se non con qualche rara eccezione, che può essere ad esempio il migliore amico. Ma nel suo stato di rilassatezza c'è anche un pizzico di verità, perché non avverte più quella enorme pressione che ha vissuto negli ultimi tempi.

Dovete sorprendere il vostro ex

Se la vostra storia lo rendeva infelice, se i problemi che si erano creati lo assillavano senza lasciargli tregua, è possibile che adesso il vostro ex si senta sollevato. Questo vi fa comprendere che se volete riconquistare il suo amore dovete iniziare a mostrarvi molto diverse dal passato e per riuscirci dovete impegnarvi, non si può bleffare con chi vi conosce molto in profondità.

In ogni caso, concentrarvi sul suo stato d’animo non vi aiuterà a venire fuori dal tunnel di dolore in cui vi trovate. Adesso ciò che conta siete voi, il vostro dolore, le vostre emozioni, la vostra vita.

Se lui vi ha lasciato e sta bene, sia che lo stia veramente, sia che finga, il vostro unico obiettivo è sorprenderlo! anche grazie al mio programma tutto questo processo è più semplice, non vi sentirete più sole perché comprenderete come riuscire a tirare fuori il meglio di voi stesse in una fase così complessa della vostra vita ma soprattutto come far rinascere in un ex la voglia di riavervi nella sua vita.

La vostra sofferenza è essa stessa una forza potente che dovete imparare a gestire il vostro dolore nella giusta maniera. Se in passato avete sempre voluto correggere quegli elementi caratteriali che non vi piacciono vi posso assicurare che non c'è una fase migliore della propria vita per riuscirci se non questa. Il tuo ex ti ha lasciata e non ti cerca? Allora utilizzerai la tua enorme energia per dimostrargli quanto si sbaglia sul tuo conto e quanto vali davvero.
 

Devi prepararti a sorprenderlo, rientrerai nella sua vita lentamente costruendo una nuova relazione su pilastri molto più solidi rispetto al passato, se vuoi saperne di più sul mio programma
vai su questa pagina:
 

Mi ha lasciato per un'altra

 
Mi ha lasciato per un'altra
Se siete ancora innamorate di lui, è probabile che abbiate un pensiero fisso: “ok, mi ha lasciata e non mi cerca più, ma tornerà da me?”. La speranza di un suo ripensamento è un’arma a doppio taglio: da una parte, è l’unico pensiero che vi consente di non sprofondare nella depressione; dall’altra, è proprio questa aspettativa a non permettervi di andare avanti.

Dietro ad un ex che vi lascia e non vi cerca, possono esserci tanti motivi. Lui potrebbe essere stato indotto a mettere fine alla relazione da un momento di crisi personale o di rabbia nei vostri confronti. Ma potrebbe anche avervi lasciata per un’altra. In entrambi i casi se lo ha fatto è perché lentamente si è sentito meno attratto da voi. In altre parole è stato il vostro cambiamento a farlo disinnamorare.

Quindi siete una causa del suo allontanamento ma credete ormai di aver commesso troppi errori perché lui cambi idea. In effetti in base alla mia esperienza di errori ne commettete davvero tanti, anzi, non fate altro che farne. Decidete di sparire per un po' ma poi non fate altro che spiare sui social cosa fanno, quando sono online su Whatsapp, chiedete di loro, continuate a mandare messaggi nella speranza che cambino idea.

Riconquistare un ex significa cambiare completamente registro, iniziare da subito a rimettersi in forma, dimostrargli che l'idea che si era fatta di voi è completamente errata. L'altra ragazza o donna nella sua vita non ha il vostro stesso potere. Nella fase iniziale viene idealizzata ma poi, come spesso succede ad una conoscenza più approfondita, non è più così speciale. Questo processo può essere accelerato da un vostro rapido recupero psico-fisico. Solo allora può accadere quello che sento da parte di molte mie lettrici: non ci credo, è tornato a cercarmi e mi dice che gli manco.
 

Ti ricordo che se vuoi puoi descrivermi la tua situazione e ti risponderò entro 24 ore.
 

Lei mi ha lasciato e non mi cerca: la guida per lui

 
Lei mi ha lasciato e non mi cerca
E se accade il contrario? Se è lei a lasciare lui e non cercarlo più? Come agire quando
Anche in questo caso, non cercare il partner rimane la prima regola. Questo non significa che dovrete evitare di contattarla per sempre, ma solo che è opportuno far trascorrere un certo periodo prima di farlo.

È normale che vi sentiate strani, disorientati, ma sforzatevi di non farvi dominare dai sentimenti negativi. Non chiudetevi in casa a rimuginare, ma uscite con gli amici e cercate di distrarvi il più possibile. Continuare a pensare “perché lei non mi cerca?” non vi aiuterà a stare meglio e non la farà tornare.

Prendetevi del tempo per capire che cosa non ha funzionato nella vostra relazione. Fate un esperimento: prendete un foglio e una penna e provate a scrivere le possibili ragioni per cui lei vi ha lasciato. Eravate troppo gelosi o opprimenti? Oppure, al contrario, siete stati troppo libertini e la trascuravate? Cercate di essere completamente sinceri con voi stessi.

Sforzatevi di accantonare la rabbia: se lei vi ha lasciato e non vi cerca, non è certo per cattiveria o perché non vi voglia bene. Probabilmente, anche lei ha sofferto molto ed è arrivata alla decisione di troncare solo dopo tanti ripensamenti. Mettete per un attimo da parte la vostra sofferenza e chiedetevi: “lei cosa desidera realmente?”; “le ho dato quello di cui aveva bisogno”?

Solitamente, una donna ha bisogno di un uomo che la ami e la rispetti, ma anche che le dia sicurezza. Arrivata ad un certo punto della sua vita, è probabile che desideri una relazione stabile, una casa, dei figli. Forse, voi non eravate ancora abbastanza maturi per questo, e non siete stati in grado di rispondere alle sue esigenze.

Quali che siano le ragioni che l’hanno spinta ad andarsene, analizzarle vi aiuterà a capire meglio la situazione. Fate trascorrere un periodo senza cercarla, cercando di concentrarvi su voi stessi e sulla vostra vita. Adesso che avete compreso i problemi alla base della vostra relazione, siete pronti a riconquistarla.

Anche in questo caso c'è un programma specifico per voi e se volete potete descrivermi la vostra situazione scrivendo alla mia mail.



Nessun commento
___________________________________
Copyright Adriano Rossi 2019 R.M. Media Di Rossi M. PI 02909760601

Dott. Adriano Rossi
___________________
PI 02909760601
Skipe Live
________________________
live:info_1057026
______________________________________
riconquistare un ex
Torna ai contenuti