Come Riconquistare la Ex - Adriano Rossi - Sociologo

Vai ai contenuti

Come Riconquistare un narcisista

Adriano Rossi - Sociologo
6 Aprile 2020

COME RICONQUISTARE UN NARCISISTA

Come riconquistare un uomo narcisista può essere davvero molto complesso ma non impossibile. Non solo, può diventare un processo di crescita interiore e di cambiamento.
Come riconquistare un narcisista
Molte donne non comprendono di avere a che fare con un uomo narcisista se non quando è davvero tardi, quando il loro malessere è così intenso da dover necessariamente guardare con occhi diversi alla relazione vissuta con quel uomo.  

Un narcisista non è una figura univoca e specifica, ogni uomo può presentare delle caratteristiche tipiche con maggiore o minore intensità, Analizzando centinaia di vostre storie conosco profondamente il dolore che state vivendo, i vostri dubbi, le vostre paure. Il dubbio di tutte è: il narcisista si innamora? Può cambiare nei miei confronti? Come posso riconquistare un uomo narcisista?

Per comprenderlo ma soprattutto capire come agire con un uomo narciso vi invito a leggere questo articolo fino in fondo. Un uomo di questo genere ha spesso due sfaccettature, il prima ed il dopo. E si, perché tra la prima parte e la seconda parte del vostro rapporto a volte c'è un vero e proprio abisso.

Il narciso si innamora?

Questo è il dubbio che sicuramente molte di voi si saranno fatte, ma lui è stato mai davvero innamorato di me? Sarebbe semplice dire che lui non lo è mai stato, tuttavia è più corretto dire che non lo era come diceva di esserlo. Nella prima parte di una relazione una persona narcisista è semplicemente l'essere perfetto. Attento nei modi, estremamente gentile, premuroso, comprensivo, diventa davvero facile innamorarsi di lui.

E' così perfetto da diventare difficile ignorare un uomo narcisista, anche la donna meno convinta lentamente si sente attratta prepotentemente delle qualità di questo uomo ma soprattutto da come la fa sentire.

Ma è vero amore o viceversa è una strategia che mette in atto per far innamorare la povera vittima? Probabilmente avrete letto di tutto sull'argomento, ritengo che non siano degli attori come vengono dipinti ma che, viceversa, nella parte iniziale mostrino il loro lato più vero, sensibile, innamorato. Allora perché dopo cambiano? Come riconquistare un uomo narcisista quando non vuole più saperne nulla di voi?

Il mio uomo è un narcisista

 
Il mio uomo è narcisistaSi potrebbe pensare che un narcisista è troppo attento a se stesso per potersi innamorare di un'altra persona, che il suo ego smisurato tende ad alimentarsi facendo una strage di cuori, ma ci sono molte variabili in gioco.

Quando mi raccontate le vostre storie risulta evidente come sia errato definire "narcisista" in maniera univoca. Abbiamo a che fare con uomini sposati, amanti, mariti, compagni, ed ognuna di queste categorie la caratteristica "narcisista" può cambiare radicalmente.

Una caratteristica quasi totalitaria che appartiene a questa categoria è che se nella prima fase di una relazione è un essere perfetto, lo diventa molto meno nel proseguo del rapporto. Non solo, anche la donna deve presentare determinate caratteristiche per innamorarsi di uomini così, in questo mio articolo: approfondisco questo tema.

Riescono ad entrare nella mente e nel cuore con una perfezione quasi assolutistica ma una volta che hanno la certezza di essere diventati fondamentali per la propria donna tendono a perdere l'entusiasmo e cercano spesso di rafforzare il proprio ego nella maniera più sbagliata, cioè conquistando altre donne. Sono persone che hanno una fame costante di qualcosa che serve a colmare un enorme vuoto emotivo.

Si nutrono di emozioni, poco conta se si tratta di amore, odio, disprezzo, ciò che conta è che comprendano che tu dipendi da loro. Ed è proprio questo il loro punto debole, se si sa come sorprenderli.

Se volete approfondire l'argomento vi consiglio di leggere: .
 

Perché la vostra relazione è finita?

Ogni relazione è di per se unica così come le ragioni che portano alla fine di un rapporto, la domanda che molte donne mi rivolgono è: è possibile recuperare la relazione?

E' quando mi descrivono la cause della rottura che la situazione cambia radicalmente. Molto spesso la fine avviene in maniera molto brusca, con atteggiamenti da parte dell'uomo narcisista di assoluta mancanza di empatia. Anzi, più può far male più infierisce. Qualsiasi tentativo di riconquistare il suo amore sembra inutile, perché siete come due persone che cercano di comunicare parlando due lingue diverse senza che nessuno dei due possa capire quella dell'altro.

Non consiglio mai a nessuna donna di tornare con il proprio ex quando c'è stata violenza fisica, anzi, mi sorprendo di quante donne farebbero di tutto per tornare con uomini violenti. E' chiaro che il percorso da seguire in questi casi è di tipo psicoterapeutico. Non sottovalutate nemmeno la violenza psicologica che per alcuni tratti può essere ancora peggiore di quella fisica.

Altro discorso è quando le cause della rottura possono essere riconducibili alle "normali" cause che determinano la fine di un amore:
 
  • Un lento calo del desiderio
  • Infedeltà
  • La perdita di fiducia
  • Troppe incomprensioni
  • Ma soprattutto perché non c'è più amore.

Come posso sorprendere un narcisista

 
Quando è evidente che la rottura ha comportato un crollo psicologico da parte della donna quello che mi propongo è creare un programma di rapido recupero psico fisico. Solo successivamente si può affrontare l'argomento riconquista, farlo da uno stato di forte dipendenza emotiva è del tutto inutile, per questo i tentativi "fai da te" falliscono.

Molte donne si illudono di poter tornare con un ex mostrandosi leggermente diverse, meno dipendenti, fingendo di essere cambiate. Ingannare una persona narcisista è davvero complesso, quel "fingere" di essere diverse rispetto al passato si rivela un bluff che viene scoperto già alla prima uscita.

Con loro non si può bleffare, l'unica soluzione è cambiare, e farlo davvero.

La parte finale di un rapporto con un narcisista generalmente presenta il seguente schema; da una parte c'è un uomo sempre più distaccato, freddo, anaffettivo, dall'altra una donna fortemente dipendente, debole, disposta a tutto pur di non perdere questo amore. Non solo, malgrado mesi di molto intensa non cambia l'immagine che una donna ha di questo uomo, lui resta sempre speciale, unico, introvabile.

In qualche modo il narcisista ha raggiunto il suo scopo, sa che ha in pugno la propria partner, sa che può lasciarla e riprenderla quando vuole, sa anche che può prendersi una pausa da lei, spesso in compagnia di un'altra donna.

Come sorprenderlo se ha così tanto potere e se la donna ne è così succube? Attraverso un programma specifico, che spesso deve essere personalizzato caso per caso, una ricetta univoca potrebbe presentare diverse lacune. Per questo nasce la mia consulenza, per non lasciare sole donne che si trovano ad affrontare una sfida così impari, dove la fine dell'amore sembra un destino inevitabile.


Se vuoi scrivermi o saperne di più riguardo la mia consulenza ti invito a cliccare su questa pagina: .

Come riconquistare un narcisista

 
Come riconquistare un narcisista
Malgrado questo ci sono degli utili consigli da mettere in pratica, da subito. Di cosa è convinto un narcisista? Che qualsiasi cosa lui faccia la donna sarà sempre li, pronta ad attenderlo. Su questa convinzione basa il suo modo di agire freddo e distaccato.

Ha compreso che la propria partner farebbe di tutto per riprenderselo, anche perché non dimentichiamo, è soprattutto la donna empatica ad innamorarsi di un narcisista. Questo è dimostrato dalle centinaia di vostre mail dove mi descrivete l'impossibilità di dimenticarlo malgrado tutto quello che vi ha fatto. Non solo, dalle vostre storie emerge prepotentemente la vostra sofferenza, l'incapacità di agire per tornare a sentirvi bene con voi stesse.

Per riconquistare un narcisista la prima cosa da fare è e ridimensionarlo. Cosa significa esattamente? Iniziare a percepirlo per quello che realmente è attraverso un ridimensionamento della sua immagine. Non è l'essere perfetto ed unico che credete, anche vi fa sentire come non vi siete mai sentite da tempo.

Siete voi che lo avete esaltato perché avevate bisogno di avvertire quelle potenti emozioni che non provavate più da tempo. Lo avete reso unico e speciale, ma cosa succede se dentro di voi questa immagine cambia radicalmente? Se vi sentiste meno dipendenti affettivamente come reagireste? Accettereste tutto quello che vi stanno facendo?

Sapete perfettamente la risposta ma allo stesso tempo non ci riuscite, è troppo il potere che hanno su di voi.

Come abbiamo visto in precedenza il primo step è il rapido recupero psico-fisico, il secondo passaggio riguarda il nuovo modo di interagire con loro.

Se il vostro cambiamento è reale e non una semplice finzione quando parlerete con loro il vostro tono di voce sarà diverso, lo sguardo sarà più deciso. Vibrerete diversamente e loro lo percepiranno. Non solo, avvertirete una strana sensazione, quella di vederli per la prima volta per quello che sono davvero, uomini convinti di se, pieni di ego ma fondamentalmente persone sole, malgrado possano essere attorniati da molte donne ed amici.

Il ridimensionamento porta con se l'amara consapevolezza di aver agito tante volte in maniera errata in passato. Loro faranno di tutto per riconquistare quella posizione tanto sudata, si impegneranno per tornare ad avere una posizione di vantaggio, è solo se resisterete che potete cambiare davvero alla base la vostra relazione.

Come dico a tutte le mie lettrici, non bisogna tornare insieme, bisogna costruire un rapporto completamente diverso sul passato, dove le forze in campo siano in equilibrio.



Nessun commento
___________________________________
Copyright Adriano Rossi 2019 R.M. Media Di Rossi M. PI 02909760601

Dott. Adriano Rossi
___________________
PI 02909760601
Skipe Live
________________________
live:info_1057026
______________________________________
riconquistare un ex
Torna ai contenuti